• Battistella Golf dal 1958 - logo

Benvenuti in BATTISTELLA GOLF

L’Impresa Battistella, fondata nel 1958 ha iniziato la sua opera nell’ambito delle sistemazioni agrarie ed idrauliche.

Agli inizi degli anni ottanta ha consolidato la propria attività specializzandosi nella sistemazione del verde pubblico e privato. In questo senso l’Impresa Battistella, può essere considerata un’azienda leader in campo nazionale, avendo realizzando una vasta gamma di interventi in diversi settori per tipologia, quali la costruzione dei campi da golf, impianti sportivi, arredo urbano e lavori di recupero ambientale e di ingegneria naturalistica.

Questo ha permesso all’impresa Battistella di specializzarsi nel settore del verde, in particolare nella costruzione e gestione dei campi da golf.

LE CERTIFICAZIONI ATTESTANO LA NOSTRA QUALITA’

Parlare di qualità significa per noi tradurre all’esterno una mentalità ed un metodo che viviamo come un naturale rispetto verso i clienti e che abbiamo saputo valorizzare e trasmettere negli anni con il nostro lavoro e la realizzazione di campi da golf “chiavi in mano”.

Un’attribuzione di merito che ci è stato attestato, anche ufficialmente, già dal 1999, con la certificazione ISO 9002 e, dal 1994, con l’attribuzione della UNI EN ISO 9001:2000 relativamente alla costruzione di impianti tecnologici e costruzione di campi da golf e relativi impianti di irrigazione.

Oggi le nostre certificazioni sono conformi alla norma UNI EN ISO 9001:2015 per la realizzazione e manutenzione del verde e arredo urbano, irrigazione ed evacuazione acque, movimenti terra.

TECNOLOGIA SATELLITARE PER IL GOLF

Tecnologia satellitare a supporto di accurate modellazioni del terreno in tutti gli ambiti, dal campo da golf alle opere ambientali utilizzando il “sistema di controllo macchine con GPS” (Global Positioning System).

Prima di ogni realizzazione Battistella Golf rileva i terreni d’intervento con la tecnologia satellitare. Gli automezzi destinati ai movimenti terra sono dotati di strumentazione in grado di calcolare l’esatta posizione del mezzo (i normali navigatori montati sulle autovetture hanno una precisione di qualche metro, il sistema utilizzato in questo caso ha una precisione centimetrica).

Attraverso una sofisticata sensoristica, i mezzi riescono poi a calcolare l’esatta posizione dell’attrezzatura di lavoro, benna nel caso dell’escavatore e lama nel caso del bull-dozer.
All’interno dell’hardware di cui sono dotati i mezzi, viene caricato il progetto in configurazione tridimensionale; l’operatore potrà quindi attraverso un apposito monitor, vedere in tempo reale l’esatta posizione della benna o della lama rispetto alla quota di progetto.

Questa tecnica, assolutamente d’avanguardia, consente di trasferire sul terreno le idee del progettista con elevatissima accuratezza.

Contatta il nostro team

Il nostro team di tecnici è a vostra completa disposizione per ogni esigenza.